0578 63021 0578 63197 Viale delle Libertà, 345 53042 Chianciano Terme (SI) info@iviaggidialice.it

Cesena, Ravenna & Pomposa eccellenze in Emilia Romagna
Dal 13 al 14 Novembre 2021

0
Prezzo
€240
Prezzo
€240
Prenotazione
Richiesta info
Nome e Cognome*
Indirizzo E-mail*
Messaggio*
Dichiaro di aver letto la informativa sulla privacy ex art. 13 dlg 196/03 e di accettare i termini in essa esposti. Acconsento quindi al trattamento dei miei dati e alla ricezione di materiale pubblicitario.
13 Novembre 2021
* Please select all required fields to proceed to the next step.

Prenota

Salva nella lista dei desideri

Adding item to wishlist requires an account

9237

Vuoi più informazioni?

Contattaci al numero sottostante o scrivici via mail.

0578 63021

info@iviaggidialice.it

2 Giorni
Persone max: 25
Dettagli Tour

Quota a persona € 240,00

Supplemento camera doppia uso singola 30,00

Facoltativa assicurazione annullamento € 15,00

Partenza

13/11/2021

Arrivo

14/11/2021

La Quota Comprende

Viaggio in pullman – guida ambientale escursionistica per tutto il viaggio – sistemazione in hotel 3 stelle in camere doppie con servizi privati – trattamento di pensione completa dalla cena del primo giorno al pranzo del 2°giorno (bevande comprese) – guida per la visita di Ravenna per due mezze giornate – assicurazione responsabilità civile

La Quota Non Comprende

ingressi, eventuale tassa di soggiorno se prevista, extra personali e tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”

Itinerario

1°giorno - CESENA & RAVENNA

Ritrovo e partenza in pullman per Cesena, meta d’arte della Romagna le cui origini si perdono nel VI-V secolo a.c.. Citata anche da Dante in un canto dell’Inferno ha dato i natali a due grandi Papi in epoca napoleonica fra la fine del ‘700 e l’inizio dell’800. Alla fine del XIV secolo la città diventa signoria coi Malatesta. Ammireremo il suo centro storico con il gioiello neoclassico della Rocca (esterno) una delle più imponenti della Romagna e a seguire la visita alla Biblioteca Malatestiana, prima Biblioteca Civica d’Italia, fondata nel 1452 per volontà del Signore di Cesena Malatesta Novello, riconosciuta nel 2005 “Memoria del Mondo” dall’Unesco, per il valore della struttura architettonica e per i codici in essa conservati. Caso unico al mondo, è rimasta praticamente inalterata dall’inaugurazione del 1454. Proseguimento per Ravenna e tempo per il pranzo libero. Con la guida faremo un percorso ideale per scoprire quella Ravenna, che attraversando le varie epoche, è entrata nella storia con i suoi capolavori architettonici divenuti patrimonio Unesco, i suoi mosaici tra oriente e occidente e le atmosfere che hanno ispirato poeti e viaggiatori illustri. La Basilica di Sant’Apollinare Nuovo, famosa per il suo imponente ciclo musivo in stile bizantino risalente al VI secolo d.C. La Tomba di Dante, monumento funebre e commemorativo al sommo poeta Dante Alighieri, spentosi a Ravenna nel 1321. Il Battistero Neoniano, decorato con i suoi ricchi mosaici e stucchi, oggi interrato di circa tre metri per il
fenomeno della subsidenza. La Basilica di San Vitale, capolavoro architettonico di fama mondiale che con la sua pianta ottagonale rimanda alla sua chiesa gemella Santa Sofia di Costantinopoli. Il Mausoleo di Galla Placidia, con la sua affascinante rappresentazione musiva della volta stellata e la sua atmosfera magicamente onirica. Prima del trasferimento in hotel, tempo per lo shopping o un aperitivo per le vie del centro storico. Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

2°giorno - RAVENNA & POMPOSA

Prima colazione in hotel. Al mattino proseguiamo le nostre visite con Il Battistero degli Ariani, famoso per la sua cupola mosaicata. La Basilica di Sant’Apollinare in Classe, basilica a tre navate costruita nel VI secolo dedicata al Santo Patrono, Apollinare e decorata con un ampio impianto musivo risalente a diverse epoche. Il Mausoleo di Teodorico, monumento funebre a Teodorico il grande re degli ostrogoti, che muore a Ravenna capitale del suo regno. Al termine delle nostre visite ci dirigiamo verso nord, in direzione di Pomposa, con sosta in ristorante per il pranzo a base di pesce. Visita dell’Abbazia di Pomposa, “l’ultima tappa di Dante”, presente nella Divina Commedia nel XXI canto del Paradiso, dove nel settimo cielo di Saturno, Dante incontra San Pier Damiani. “Ei fu nella casa di Nostra Donna in sul lito adriano”! Dante portò a termine la Divina Commedia a Ravenna; Boccaccio nel “Trattatello in laude di Dante” narra che gli ultimi 13 canti del Paradiso sono stati trovati, in modo fortuito, dal figlio Jacopo un anno dopo la morte del padre. Una tenace tradizione vuole che una copia degli ultimi 13 canti manoscritti sia stata lasciata da Dante in custodia ai monaci di Pomposa e, da questi ultimi, nascosta tra le mura del Monastero. L’abbazia si trova nel territorio del Delta del Po, riconosciuto dall’Unesco come Patrimonio dell’Umanità e recentemente insignito del riconoscimento di Riserva di Biosfera Delta del Po. L’Abbazia rappresenta un capolavoro dell’arte romanica risalente al VI-VII secolo e si annuncia in lontananza con il suo svettante campanile alto 48 metri. Nella Chiesa di Santa Maria è possibile ammirare un ciclo di affreschi di ispirazione giottesca e il bellissimo pavimento a mosaico. Sul lato opposto, invece, si trovano il Chiostro, il Palazzo della Ragione, il Refettorio, l’Aula Capitolare e il Museo Pomposiano. Un luogo conservato divinamente, da scoprire e riscoprire. Al termine delle nostre visite partenza per il rientro in sede, dove l’arrivo è previsto in tarda serata.

Mappa

Foto
10 clienti stanno considerando adesso questo tour!