0578 63021 0578 63197 Viale delle Libertà, 345 53042 Chianciano Terme (SI) info@iviaggidialice.it

FERRAGOSTO
sulle ALPI MARITTIME
tra Italia e Francia
La Valle delle Meraviglie
dall’11 al 15 Agosto 2024

0
Prezzo
€890
Prezzo
€890
Nome e Cognome*
Indirizzo E-mail*
Messaggio*
Dichiaro di aver letto la informativa sulla privacy ex art. 13 dlg 196/03 e di accettare i termini in essa esposti. Acconsento quindi al trattamento dei miei dati e alla ricezione di materiale pubblicitario.
Salva nella lista dei desideri

Adding item to wishlist requires an account

13051

Vuoi più informazioni?

Contattaci al numero sottostante o scrivici via mail.

0578 63021

info@iviaggidialice.it

5 Giorni
Persone max: 18
Dettagli Tour

Quota a persona € 890,00

Supplemento camera singola € 120

Supplemento assicurazione facoltativa annullamento viaggio da € 40,00

 

Acconto richiesto € 250 entro il 30 giugno

2°acconto € 250 entro il 15 Luglio

saldo entro il 3 Agosto

Formula *Scalapay disponibile 

Partenza

11/08/2024

Arrivo

15/08/2024

La Quota Comprende

viaggio in minibus

sistemazione in hotel provvisto di SPA al suo interno, in camere doppie con servizi privati

trattamento di mezza pensione (prima colazione, cena e pernottamento)

escursione di intera giornata alla Valle delle Meraviglie in Jeep 4×4 e guida autorizzata per la visita e ingresso alle incisioni rupestri

guida Aigae per tutto il viaggio

assicurazione responsabilità civile e fondo garanzia viaggi

La Quota Non Comprende

tassa di soggiorno se prevista, escursione alla Via del Sale (€ 90, da richiedere alla prenotazione) e tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”

 

Itinerario

Mappa

Giorno 1 - domenica 11 Agosto - LIMONE PIEMONTE

Ritrovo dei partecipanti in luogo concordato e partenza alle ore 6 circa per Limone Piemonte. Brevi soste lungo il percorso. Al pomeriggio avremo due alternative, una più dinamica: oltrepassando appena il borgo per intraprendere il sentiero (circa 7km, 168 mt dislivello) che ci condurrà verso Tetti Catalin percorrendo l’antica strada Romana che attraversa il fiume. L’altra, più tranquilla,
godendo del centro pedonale di Limone, tra shopping, degustazioni e…relax. Ci ritroveremo tutti insieme, proprio nel centro del paese per la visita del piccolo angolo di paradiso tra le Alpi Marittime. Un centro pedonale caratteristico e accogliente, tipicamente montano con le vie acciottolate e la strada centrale su cui si affacciano i negozi. Per non parlare degli scorci suggestivi del “villaggio di montagna” e le sculture in legno di Barba Brisiu, artista di Borgo San Dalmazzo che scolpisce il legno a colpi di motosega. Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

Giorno 2 - lunedi 12 Agosto - LA VALLE DELLE MERAVIGLIE

Prima colazione in hotel. Oggi ci attende una di quelle giornate memorabili! Con le jeep 4×4 partenza per l’escursione di intera giornata alla Valle delle Meraviglie nel massiccio del Mercatour: un museo a cielo aperto! Si chiama Valle delle Meraviglie e solo il nome vale il viaggio. Una meravigliosa vallata delle Alpi Marittime francesi, al confine tra Italia e Francia, nell’entroterra ligure e della Costa Azzurra.
Meravigliosa perché non solo offre orizzonti infiniti, aria frizzante delle alte quote, il verde e i profumi delle faggete, la magnificenza delle vette, la bellezza dei laghetti glaciali che riflettono le nuvole, ma anche un patrimonio archeologico unico! E’ custode infatti del più grande museo a cielo aperto di incisioni rupestri dell’età del Bronzo tra i 2.000 e il 2.900 metri di quota. Con la 4×4 ci verrà tolta tutta la fatica e potremo fare delle semplici passeggiate in quota nello splendore di questa valle, dove gli stambecchi e le marmotte sono di casa. Facoltativo pranzo in rifugio (da prenotare in anticipo). Rientro nel pomeriggio in hotel. Cena e pernottamento.

Giorno 3 - martedi 13 agosto - LA VALLE GESSO

Prima colazione in hotel. Oggi escursione nella Valle Gesso. Un ulteriore giornata ricca di emozioni e di luoghi straordinari da visitare, intervallata da passeggiate. Iniziamo con la visita alla più grande centrale idroelettrica d’Europa. Ci addentreremo, a bordo di un trenino elettrico, nel cuore dell’impianto. All’interno dell’aerea produttiva: turbine giganti, valvole rotative, pompe, alternatori e trasformatori che animano questo affascinante mondo sotterraneo dove la potenza dell’acqua si trasforma in energia.
Ripreso il nostro bus scendiamo a Entracque e da li per il percorso pedonale (2,5 km) “Sulle tracce del lupo”, raggiungiamo Casermette, dove si trova la seconda sezione di visita del Centro faunistico Uomini e Lupi. Gli allestimenti moderni e coinvolgenti spiegano come l’animale è arrivato nelle Alpi, la formazione e la vita dei branchi, le tecniche di caccia e l’affascinante storia di Ligabue: il lupo più famoso d’Italia. L’animale investito da un’auto in Emilia, dopo essere stato curato e liberato con un collare trasmittente è stato seguito nei suoi spostamenti che dall’Emilia lo hanno condotto fino alle Alpi Marittime. Un viaggio straordinario, rocambolesco ma reale che è raccontato dalla voce di Caterina, fotografa e naturalista. La visita del Centro si conclude con la salita su una torretta di osservazione che svetta su un’area recintata che ospita alcuni lupi che sono stati recuperati feriti e che non possono più essere reintrodotti in natura. Per il pomeriggio ci addentriamo ancora un pò nella valle Gesso: la piana del Valasco che si trova a circa 1800 metri nel vallone sopra le terme di Valdieri. Da li inizierà il nostro sentiero che ci condurrà fino al Rifugio un vero e proprio salotto delle Alpi marittime, un balcone da cui si può godere di un panorama mozzafiato. Chi invece si vuole dedicare più alla contemplazione, può scegliere la visita del giardino botanico a valle. Rientro in hotel per la cena e pernottamento.

Giorno 4 - mercoledi 14 agosto - LA VIA DEL SALE

Colazione in hotel. Oggi una giornata libera tra passeggiate o centro benessere SPA dell’hotel, oppure facoltativa l’escursione mozzafiato in Jeep 4×4 lungo la scenografica Via del Sale nel Parco Nazionale del Mercantour. Costruita da Carlo Magno all’inizio del XIII secolo è una delle strade più antiche del nostro Paese.
Per molto tempo è stata un’importante via di comunicazione per il passaggio di merci nonché persone attraverso le Alpi. Una spettacolare strada bianca ex-militare che collega le Alpi Piemontesi e Francesi al Mare Ligure, sviluppandosi tra i 1800 e i 2100 metri di quota lungo lo spartiacque alpino principale, attraversando a mezza costa, valichi alpini, tornanti e passaggi arditi.
Percorreremo il tracciato, interamente sterrato fino a giungere al rifugio Don Barbera, dove potremo godere di meravigliosi panorami in pieno relax magari in una sdraio, oppure percorrere uno dei sentieri che partono dal rifugio. Rientro in hotel nel tardo pomeriggio. Cena e pernottamento.

Giorno 5 - giovedi 15 agosto - PIAN DELLE GORRE - VAL PESIO rientro

Dopo la prima colazione in hotel, ci spostiamo nella Val di Pesio che stupisce per quelle melodie naturali che alzano la voce fin dalle quote più modeste. Non è un caso infatti che la Valle custodisca una delle aree protette più antiche del Piemonte, in virtù di una biodiversità botanica con pochi eguali nell’intero arco alpino italiano. Visiteremo l’eccellenza architettonica della Certosa di Pesio, un antico monastero Certosino fondato nel 1173 che ha saputo mantenere fino ad oggi un’impronta spirituale emozionante e coinvolgente. Si resta sconcertati per la bellezza del luogo e la maestosità della antica struttura il tutto circondato da fitto bosco e splendidi itinerari. Dopo la nostra visita inizieremo il sentiero che ci farà immergere nel delicato respiro del Parco Naturale del Marguareis fino al Rifugio Pian delle Gorre (circa 4km – dislivello 248 mt) situato ai margini dell’omonima amena radura. Per chi è più “comodo” potrà raggiungere il rifugio con il ns bus. Tempo per il pranzo libero e partenza per il rientro in sede. L’arrivo è previsto in tarda serata, circa le ore 23.

Foto
8 clienti stanno considerando adesso questo tour!