0578 63021 0578 63197 Viale delle Libertà, 345 53042 Chianciano Terme (SI) info@iviaggidialice.it

GRAN TOUR SARDEGNA DEL SUD
dal 6 al 13 settembre 2022

0
Prezzo
€1,080
Prezzo
€1,080
Prenotazione
Richiesta info
Nome e Cognome*
Indirizzo E-mail*
Messaggio*
Dichiaro di aver letto la informativa sulla privacy ex art. 13 dlg 196/03 e di accettare i termini in essa esposti. Acconsento quindi al trattamento dei miei dati e alla ricezione di materiale pubblicitario.
6 Settembre 2022
* Please select all required fields to proceed to the next step.

Prenota

Salva nella lista dei desideri

Adding item to wishlist requires an account

11281

Vuoi più informazioni?

Contattaci al numero sottostante o scrivici via mail.

0578 63021

info@iviaggidialice.it

8 Giorni
Persone max: 20
Dettagli Tour

Quota a persona € 1.080 

Supplemento per la camera singola € 126

Supplemento facoltativo per assicurazione annullamento viaggio 4% del costo del viaggio 

Acconto richiesto alla prenotazione € 350 entro il 30 giugno 

2°acconto € 243 il 06 agosto*
3° acconto € 243 il 06 settembre*

Saldo € 244 il 6 ottobre*

*(formula con Scalapay, senza interessi, con carta di credito) 

 

Partenza

06/09/2022

Arrivo

13/09/2022

La Quota Comprende

Viaggio in pullman e per tutte le escursioni come da programma – passaggio marittimo con sistemazione passaggio semplice – sistemazione in hotel 3 stelle nel Sulcis, in camere doppie con servizi privati – trattamento di mezza pensione + pranzi del 3° e 6°giorno (menù dei pranzi: 1 piatto di portata) – bevande comprese durante le cene 1/4 di vino e 1/2 minerale (acqua ai pranzi) – guida ambientale escursionistica Aigae per tutto il viaggio e guide locali per le visite – Assicurazione medico, responsabilità civile e fondo garanzia viaggi 

La Quota Non Comprende

extra personali, tassa di soggiorno se prevista, ingressi e tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende” 

Itinerario

LIVORNO - OLBIA - SULCIS

Ritrovo dei partecipanti e partenza in pullman per Livorno. Arrivo e imbarco sul traghetto alle ore 09.00 per Olbia dove l’arrivo è previsto per le ore 15.55. Sbarco e proseguimento del viaggio per il Sud della Sardegna a Teulada dove gioielli costieri di impareggiabile splendore ne fanno una delle località turistiche più attraenti del Sulcis. Sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

PARCO ARCHEOLOGICO DI NORA - SPIAGGIA DI PORTO TRAMATZU

Mezza pensione. Mattino visita al Parco Archeologico di Nora che ci consentirà di ammirare i resti di templi, terme, teatro ed edifici residenziali romani e alcuni mosaici pavimentali tra i più importanti della Sardegna. Il pomeriggio lo trascorreremo in una delle spiagge più belle della sardegna: porto Tramatzu, non ci sono parole per descrivere il mare cristallino di questo luogo! Una spiaggia da sogno, simbolo di Teulada e di tutta la Sardegna. Cena e pernottamento in hotel.

GIARA DI GESTURI - NURAGHE SU NURAXI BARUMINI

Pensione completa. Partenza verso la Giara di Gesturi, il più vasto e affascinante altopiano basaltico della Sardegna. Ci dedicheremo ad una passeggiata guidata nel Parco della Giara, che si concluderà con un light lunch a base di prodotti enogastronomici a km0. Nel pomeriggio visita del Nuraghe e del villaggio nuragico Su Nuraxi di Barùmini, Patrimonio dell’Umanità UNESCO. Rientro in pullman in hotel, tempo per il relax, cena e pernottamento.

VILLASIUMIUS - CAGLIARI - SALINE CONTI VECCHI FAI

Mezza pensione. partenza alla scoperta el versante sud est della Sardegna, in particolare l’aerea di Villasiumius con i suoi punti panoramici meravigliosi e un mare super premiato. Tempo per i bagni a mare. Il pomeriggio rientrando a Cagliari visita panoramica della città con soste al Santuario di Nostra Signora di Bonaria, il colle del Castello, la Cattedrale, le torri, le piazze e la Cittadella dei Musei. Per finire ancora in bellezza visiteremo le vicine Saline Conti Vecchi con la luce del tramonto, Bene del FAI. La visita si completerà a bordo di un trenino lungo un itinerario che si snoda tra vasche salanti e candide montagne di sale, immersi in un inconsueto e memorabile scenario popolato da centinaia di fenicotteri, visibili da vicino.

DA NORA A CHIA

Mezza pensione. Dedicheremo la mattinata ad una facile (massimo dislivelli 70 mt) escursione naturalistica lungo la Costa del Sud. Tra gli itinerari più suggestivi della Sardegna che collegava un tempo l’antica città di Nora con il porto di Bithia, in località Chia. Dal promontorio della torre di Chia si potranno ammirare le magnifiche dune di sabbia e tutta la costa della laguna di Chia, sino al faro di Capo Spartivento. Un percorso facile, su stradine, mulattiere o larghi sentieri. Passeggeremo a passo lento con accanto sempre il mare da un lato e la foresta di Is Cannoneris sull’altro, con profumi di avvolgente mediterraneità. Il nostro pomeriggio infine sarà trascorso al mare alla spiaggia di Chia, in uno scenario inimitabile, spesso set cinematografico e teatro di spot pubblicitari. Sarà l’incredibile trasparenza dell’acqua cristallina e la morbidezza della sabbia. Sarà il fondale bassissimo, sarà l’isolotto a un centinaio di metri dalla riva che impreziosisce il panorama; di certo, su Giudeu è un paradiso che toglie il fiato e lascia un senso di profonda armonia nell’anima.

ISOLE DI SAN PIETRO E SANT'ANTIOCO

Pensione completa. Intera giornata dedicata alla scoperta delle isole sulcitane San Pietro e Sant’Antioco. Visita (esterni) di Carloforte. – situato sull’isola di San Pietro, l’isola, a circa 10 km dalla costa sarda, costituisce, insieme alla vicina isola di Sant’Antioco con altri isolotti e scogli vicini alle sunnominate due isole, l’Arcipelago del Sulcis. Carloforte, unico centro abitato dell’isola, è anche un comune onorario della provincia di Genova e fa parte del circuito dei “I borghi più belli d’Italia”. Pranzo in ristorante a base di tonno pescato in loco. Nel pomeriggio trasferimento a Calasetta per la visita della colonia fenicia più antica (Sulky) Sant’Antioco. – isola collegata alla Sardegna attraverso un istmo artificiale, sorge sulle rovine dell’antica città fenicio-punica di Sulcis. Una delle caratteristiche dell’isola è il mantenimento della tradizione di navigazione “a vela latina” e la cittadina è tra i pochissimi comuni italiani ove sopravvive la tradizione dei maestri d’ascia con la costruzione di imbarcazioni in piccole aziende a carattere familiare. In serata rientro in hotel, cena e pernottamento.

GROTTE IS ZUDDAS - DOMUS DE JANA - SPIAGGIA DI TUEREDDA

Mezza pensione. Al mattino breve trasferimento per la visita alle Grotte Is Zuddas, che regalano uno scenario sotterraneo unico al mondo, creato dall’incessante azione dell’acqua in 600 milioni di anni. Si aprono nelle profondità calcaree del monte Meana e si sviluppano per 1650 metri, di cui circa un terzo visitabile. Stalattiti e stalagmiti, colate e aragoniti, simbolo della grotta la cui formazione è ancora avvolta nel mistero si susseguono attraverso le diverse “sale” con autentiche cattedrali ipogee che si distinguono per dimensioni e varietà delle concrezioni. Proseguiamo a poca distanza per le Domus de Janas (case delle fate) di Montessu considerata la più grande necropoli meglio conservata della Sardegna. 40 tombe disposte lungo grandi pareti rocciose. Un luogo Antichissimo utilizzato un millennio e mezzo circa, dalle popolazioni che vissero nel neolitico finale (3200-2800° a.c.) fino al Bronzo antico (1800-1600 a.c.). Oltre le necropoli il parco ospita due nuraghi e giganteschi menhir di circa cinque metri. Ciò che colpisce di più della necropoli è la presenza di alcune domus de Janas dove al loro interno sono state trovati corredi funerari, incisioni e pitture color ocra inneggianti alla Dea madre ed al Dio Toro. Il nostro pomeriggio sarà trascorso in modo più leggero e un toccasana per le nostre membra.. in un altro punto mare meraviglioso: la spiaggia di Tuerredda, una meraviglia della natura, una ‘perla’ che richiama scenari caraibici, divenuta un simbolo indiscusso della Sardegna.

RIENTRO

Prima colazione e partenza per il porto di Olbia per l’imbarco alle ore 10.30 in traghetto per Civitavecchia, dove l’arrivo è previsto per le ore 19.00. Sbarco e proseguimento del viaggio per il rientro in sede. L’arrivo è previsto per le ore 21.30 circa.

Mappa

Foto
5 clienti stanno considerando adesso questo tour!