In VALLE D’AOSTA – 11/16 LUGLIO

  • Durata: 6 giorni
  • Partenze: 11/07/2017
  • Arrivi: 16/07/2017

Questo viaggio attualmente non è in programma. Consulta la nostra lista dei viaggi attualmente in programma!

Esiste il “paradiso terreno”? Probabilmente sì, e risponde al nome di Valle d’Aosta. La più piccola regione Italiana concentra nel suo territorio le più alte e grandiose montagne del continente Europeo, in scenari e ambienti che non è retorico definire unici.

1° G.

CASTEL SAVOIA GRESSONEY

Ritrovo dei partecipanti al viaggio e partenza alle ore 06.00 circa per la Valle d’Aosta. Brevi soste lungo percorso. Pranzo libero. Arrivo nei pressi di Castel Savoia. Percorrendo la strada nel bosco la magia si svelerà.. Un piccolo angolo di paradiso a Gressoney!!! Realizzato per volere della Regina Margherita di Savoia, che soggiornava a Gressoney ospite dei baroni Beck Peccoz, il castello sorge ai piedi del Colle della Ranzola nella località denominata “Belvedere”, in ragione della splendida vista che da lì domina tutta la vallata fino al ghiacciaio del Lyskamm. Con la classica struttura da favola dove tutto inizia e finisce bene. All’interno incanti di pietra e legno. Al termine della visita proseguimento per la sistemazione in hotel. Cena e pernottamento.

2° G.

PARCO DEL GRAN PARADISO dalla VALSAVARENCHE

Prima colazione in hotel. Oggi una di quelle giornate da segnare nel calendario. Escursione in Valsavarenche che è una valle ancora incontaminata, nel centro del Parco del Gran Paradiso, dove è frequente osservare da vicino gli animali più caratteristici della montagna: camosci, stambecchi e marmotte. Programma ideale per chi ricerca il vero volto della montagna e per chi già conosce le località più note della regione. Qui si stacca veramente dalla vita caotica e si entra in un mondo di altri tempi in cui la natura é a stretto contatto con il nostro cuore in luoghi che possono essere solo definiti degni del paradiso sceso in terra, natura incontaminata, tranquillità, paesaggi grandiosi. Comoda escursione lungo lo spumeggiante torrente alla ricerca di camosci e stambecchi, oppure salita in quota (semplice anche per i bambini) fino a 2.730 mt dove sorge il rifugio di Vittorio Emanuele II. Qui potremo osservare da vicino gli animali del PARCO, quali gli stambecchi, i camosci e tante marmotte. Rientro in hotel per la cena ed il pernottamento.

3° G.

COURMAYEUR e la VAL FERRET

Pensione completa. Mattino escursione a Courmayer. Facoltativamente potremo effettuare la salita con la nuova Funivia inaugurata nel giugno 2015. Una sorta di tuffo nel cielo è la sensazione che si prova salendo in soli 20 minuti i 2.200 di dislivello, una sfida ingegneristica estrema. Sospesa nel blu del cielo, a 3500 m fra ghiacciai della sontuosa catena del Monte Bianco: un’esperienza indimenticabile con panorami mozzafiato. Si prosegue per la Val Ferret (con pullman di linea, perché chiusa al tra f fico ). Una delle due spettacolari vallate laterali di Courmayeur, rinomata in tutta la Valle d’Aosta. Posizionata ai piedi del Monte Bianco, la Val Ferret, si contraddistingue per la sua dolcezza: tutta in piano è ideale per passeggia te, con un pano rama unico che contraddistingue questa valle con la maestosità del Monte Bianco, il Dente del Gigante, le Grandes Jorasses, l’Aiguille de Triolet e il Mont Dolent.

4° G.

CHAMOIS e il CASTELLO CLY

Prima colazione in hotel. Mattino trasferimento a Buisson da dove si prende la funivia per salire a Chamois. Il caratteristico paesino è collegato al fondovalle soltanto per mezzo di una funivia. Tutto ciò rende il luogo molto apprezzato dagli amanti della natura e della quiete. Da li si può percorrere una bella e tranquilla escursione ad anello dai panorami eccezionali. Rientro in hotel per il pranzo. Il pomeriggio lo dedichiamo alla visita (esterni) del castello di Cly che strapiomba a sud su Chambave con una bellissima vista panoramica. Rientro in hotel per la cena ed il pernottamento.

5° G.

VAL GRISENCHE

Pensione completa. Escursione di intera giornata in Val Grisenche. Itinerari piacevoli adatti a tutti, ammirando lungo il percorso bellissimi paesaggi ricco di fiori, cascate e torrenti. La Valgrisenche si presenta attorniata da una cerchia di montagne ammantate di ghiacciai e boschi secolari, popolati dalla fauna tipica del piano alpino e da una notevole concentrazione di importanti specie botaniche di pregio. Salita agli alpeggi per assistere alla lavorazione del latte (con la possibilità di provare la mungitura) acquistare l’autentica Fontina nella cooperativa locale e a La Béthaz, visitare la cooperativa artigianale dove le donne si dedicano ancora oggi al mestiere tipico di questa valle: la tessitura del drap, un panno di lana di pecora.

6° G.

AOSTA e rientro

Prima colazione in hotel. Mattino dedicato ad una passeggiata ad Aosta, città di fondazione romana che conserva intatte le vestigia delle sue origini come l‘inconfondibile Arco di Augusto, la Porta Praetoria e il perimetro delle mura. La Cattedrale e la Collegiata di Sant’Orso sono invece capolavori medievali che racchiudono importanti opere d’arte. Tempo per gli acquisti. Pranzo in hotel e partenza per il rientro in sede. Brevi soste lungo il percorso. L’arrivo è previsto per ore 22.00.

image_pdfimage_print