0578 63021 0578 63197 Viale delle Libertà, 345 53042 Chianciano Terme (SI) info@iviaggidialice.it

Tour balcanico tra gli splendori di Kosovo, Albania e Macedonia

Amanti dell’avventura e di luoghi inesplorati? Il tour che vi proponiamo oggi fa proprio al caso vostro. La penisola Balcanica ha dei luoghi ricchi di fascino e l’itinerario che vi proponiamo tocca le sue perle più lucenti. Il Kosovo, l’Albania e la Macedonia sono mete lontane dal turismo di massa, ma si stanno pian piano ritagliando uno spazio nel turismo di nicchia.

Insomma in queste terre c’è davvero tutto: arte, storia, cultura, buon cibo, mare, montagne, boschi incantati, svago e anche vita notturna. Scopriamoli insieme.

Monumenti e storia:
Città e cultura:
Natura:
Relax:
Nightlife:

 

MACEDONIA

 

 

 

 

 

La Macedonia, un paese ricco di storia le cui origini si perdono nella notte dei tempi. Insomma la patria di Alessandro Magno, ma anche una territorio ricco che è stato oggetto di attenzioni da parte di greci, romani e ottomani. In un lembo di terra così piccolo si sono susseguiti alcuni tra gli avvenimenti e dei personaggi più importanti della storia dell’umanità. Naturalmente tutto questo è testimoniato da suggestivi siti archeologici e da città dall’anima variegata. La Macedonia ormai è diventata una meta ambita dagli amanti dei viaggi che vogliono misurare le loro emozioni con questo fascino antico.
La varietà di culture, appunto, è la marcia in più di questo paese che nel suo piccolo territorio vanta una diversità architettonica unica. Questo paese offre tutto quello di cui un turista ha bisogno: storia, cultura, natura, quiete, buon cibo ma anche svago e divertimento. Diciamo che il paese ha scoperto una vocazione turistica che in passato non sapeva di possedere e ha fatto passi da gigante per dare ai viaggiatori ciò che cercano valorizzando questo bel territorio. Eppure la Macedonia conserva in sè un’anima autentica e le sue tradizioni. Insomma il popolo Macedone, nonostante si sia trovato nella storia al centro di aspre contese, ha sempre saputo rialzarsi da guerra e miseria e ha iniziato a riscattarsi partendo proprio dalla terra, alla conquista di un posto tra gli stati “moderni”. Sebbene ancora la strada sia lunga, questa è una meta che vale davvero la pena di raggiungere.

 

KOSOVO

 

 

 

 

 

Pur rimanendo una meta di nicchia, il Kosovo sta iniziando a richiamare l’attenzione di numerosi viaggiatori desiderosi di scoprire le meraviglie di questo “diamante” incastonato nella penisola balcanica.
Qui si respira un’aria particolare. Dai Monti Rugova, uno dei luoghi più suggestivi e incontaminati d’Europa con scorci paesaggistici da togliere il fiato, alla storia che si percepisce in ogni antica costruzione. L’ambiente è elettrico, le persone sono accoglienti e entusiaste, insomma è uno stato giovane che vuole recitare la sua parte in modo orgoglioso. Se è vero che il Kosovo è uno stato di recentissima nascita, porta con se l’eredità di una cultura millenaria. Ha montagne dai profili romantici e affascinanti, natura incontaminata, ma anche fortezze antiche e vita notturna. Il Kosovo è uno di quei luoghi che sa offrire molto di più di quello che si immagini. Pensate a tutte queste opportunità di avventura in un luogo solo, qui potrete vivere un’esperienza di viaggio intensa e sensazionale.

 

ALBANIA

 

 

 

 

 

Un altro paese bellissimo che ha avuto una storia molto travagliata. Oggi l’Albania sta progredendo, si sta avvicinando agli altri stati europei passo dopo passo dopo secoli di prepotenze storiche. Povertà, dittature, etnie diverse e faide sanguinose, non hanno fermato le speranze di un popolo orgoglioso che sta alzando la testa convinto di poter valorizzare un paese che è disseminato di luoghi fantastici. L’Albania ha proprio tutto, sia da un punto di vista storico culturale sia da un punto di vista naturalistico. I vari prepotenti che si sono per anni contesi questo lembo di terra che si estende dal mare alle montagne hanno lasciato le loro tracce. Siti romani, ottomani, simboli de dell’epoca coloniale fascista e della dittatura sovietica si sono stratificati insieme alla varietà religiosa consegnando all’Albania un patrimonio bellissimo. Quando si gira per e città di Tirana o di Durazzo si rimane spiazzati, chiese cattoliche e ortodosse a pochi metri dalle moschee, palazzi austeri di epoca sovietica che contrastano con quelli dal gusto orientale. E poi c’è la natura. Spiagge incontaminate, dalle acque cristalline hanno inizaiato a richiamare turisti , così come le grandi foreste dell’entroterra. L’Albania è un paese ricco di tradizioni e di contraddizioni tutte da assaporare, borgo dopo borgo, città dopo città, spiaggia dopo spiaggia, foresta dopo foresta.

GUARDA UN ESEMPIO DI VIAGGIO IN MACEDONIA, KOSOVO E ALBANIA

 

 

Lascia un commento

/* Replace all Text occurance with Jquery */ jQuery(function () { var match = ','; var re = new RegExp(match, ""); jQuery("span.tourmaster-tail:contains(" + match + ")").each(function () { var $this = jQuery(this); $this.html(function () { return $this.html().replace(re, ""); }); }); });